Rischio “arancione” per la Calabria da lunedì

 Indice di contagio in crescita per la seconda settimana consecutiva. È tra le 4 regioni sotto osservazione, la “zona gialla” potrebbe non bastare più al contenimento del Covid

Indice di rischio contagio e progressività (Rt) in aumento per la seconda settimana consecutiva. E destino che potrebbe essere già scritto per la Calabria che da domani (con esecutività da lunedì) potrebbe passare in “zona arancione” assieme a Veneto, Puglia e Lazio. Si attende solo il settimanale report dell’Iss, previsto come sempre per venerdì. Dopo di che, e sentiti gli esperti al “tavolo”, toccherà al ministro Speranza prendere atto e firmare gli eventuali spostamenti di “colore” delle regioni anche se rispetto al recente passato il nuovo indirizzo del governo è quello di lasciare poco spazio discrezionale alle decisioni ministeriali rispetto ai “consigli” scientifici degli esperti. Parametri quindi più rigidi e perimetro tutto sommato già delineato per entrare o uscire dalle zone con maggiori restrizioni. E cioè somma dei contagi su scala settimanale, tamponi eseguiti tra molecolari e antigenici, progressività degli ingressi in ospedale tra reparto e terapie intensive, decessi. L’insieme, che comprende anche altro, compone l’indice Rt che in Calabria è dato in peggioramento per la seconda settimana consecutiva (si partiva da 0,70 per passare venerdì scorso a 1,01 mentre si attende un indice di 1,25 per questa settimana che si sta chiudendo, anche se non è confermato).

Domani la decisione finale che deve anche tenere conto delle varianti che dilagano e che secondo Brusaferro sono destinate a moltiplicare l’indice Rt con esponenzialità molto più rapida. Anche per questo l’orientamento dell’Iss è quello di consigliare al governo di adottare delle misure maggiormente restrittive anche un po’ prima rispetto al passato.

Con la zona aranzione, come è noto, scatta il divieto di spostamento tra comuni e scatta anche il divieto di consumare all’interno di bar e risporanti che possono operare solo da asporto.

I.T.