Allarme Covid negli ospedali calabresi

Riunione urgente all'Annunziata di Cosenza mentre le intensive crescono del 68% in tutta la regione

Riunione urgente per aumentare i posti letto Covid all’Annunziata di Cosenza a discapito dell’attività ordinaria. Che significa, nel gergo clinico, che sta arrivando la tempesta perfetta perché se i pazienti Covid premono e non trovano posto poi a rimetterci sono i pazienti ordinari. Un dramma nel dramma. Da qui la riunione urgente all’interno dell’ospedale di Cosenza, naturalmente con Asp puntualmente assente. E che le cose stanno progressivamente volgendo al peggio lo conferma il gelido e drammatico dato dell’incremento di ingressi in terapia intensiva negli ospedali calabresi. Più 68% nell’arco dell’ultima settimana.