Dopo il vaccino, 30 casi di Covid in una Rsa

 

Dal vaccino al Covid. Trenta ospiti su 40 di una Rsa di Reggio Calabria sono risultati positivi al Covid. Tutti i degenti della struttura avevano già ricevuto la prima dose del vaccino  il che ha fatto sì che la carica virale sia bassa e, per chi li ha, che i sintomi siano molto lievi. Le loro condizioni, quindi, al momento, non sembrano destare preoccupazioni. Gli ospiti della Rsa «Don Orione» sono adesso in quarantena e la situazione è seguita sia dall’Unità di crisi Covid della Prefettura che dalle Usca dell’Azienda sanitaria