Ricoverato per Covid: muore il dottor De Vita

In lutto tutto il 118 calabrese

E’ morto Giuseppe De Vita , medico del Servizio di emergenza territoriale 118. Era stato ricoverato a causa del covid dal 3 dicembre, in terapia intensiva prima a Cosenza e poi trasferito all’ospedale di Catanzaro. Una morte che sconvolge tutta la sanità calabrese.
Ancora una volta il virus ha chiesto un tributo altissimo, che getta nello sconforto i suoi familiari, l’intera comunità dei colleghi che con lui lavoravano sul fronte della gestione dell’emergenza e tutte le persone che negli anni avevano potuto apprezzarne le qualità personali e professionali.
Una valanga di commenti, di attestazioni di stima, di ricordi indelebili che si sono sovrapposti al dolore per la perdita del dottor Giuseppe De Vita , il primo medico della provincia di Cosenza morto di Covid.
Grazie a Giuseppe, al suo buon cuore, alla sua tenacia, alla sua allegria, al suo sorriso. Arrivederci Giuseppe, nessuno di noi ti dimenticherà e ti porteremo per sempre nel nostro cuore. Queste le parole del direttore Riccardo Borselli a nome di tutto il personale del 118 della provincia di Cosenza