Coronavirus, il caso dell’ospedale di Taurianova

Undici pazienti, cinque infermieri e una Oss del reparto Dialisi dell’ospedale sono risultati positivi

Dopo Vibo, Taurianova. Undici pazienti, cinque infermieri e una Oss del reparto Dialisi dell’ospedale sono risultati positivi al Covid mentre si attendono ancora gli esiti di oltre trenta tamponi processati. L’Asp di Reggio Calabria sta provando ad intervenire per garantire continuità assistenziale ai pazienti, considerato che non è possibile interrompere il servizio. Il reparto serve un bacino di circa cinquanta pazienti.

Giorni addietro era stato chiuso anche il Centro Dialisi di Vibo con una quarantina di pazienti trasferiti in altri ospedali della provincia.