Muore su una barella nell’indifferenza generale

È successo all'ospedale Annunziata di Cosenza. La donna C.E aveva 67 anni. I familiari hanno sporto denuncia

Dramma all’ospedale di Cosenza, una donna è morta su una barella al pronto soccorso senza che nessuno se ne accorgesse.
Secondo una prima ricostruzione il personale addetto si sarebbe reso conto del decesso soltanto perché i familiari della paziente continuavano a telefonare ma la donna non rispondeva, fino a quando qualcuno ha risposto comunicando la morte della signora, C.E. di 67 anni.

I familiari hanno presentato una denuncia affidandosi all’avvocato Massimiliano Coppa. Disposta l’autopsia che verrà effettuata domani alle 10 per chiarire dubbi sul decesso.