Concessa la semilibertà all’ex governatore Scopelliti

Giuseppe Scopelliti, l’ex presidente della Regione Calabria, ha ottenuto la semilibertà. Scopelliti  sta scontando nel carcere di Arghillà una condanna a 4 anni e 7 mesi di reclusione per falso in bilancio, per fatti commessi quando era sindaco di Reggio Calabria. Lo scorso febbraio aveva ottenuto il beneficio del lavoro esterno, adesso potrà lasciare il carcere la mattina e farvi rientro alle 21, tranne sabato e domenica, giorni che potrà trascorrere interamente a casa.