Terremoto, scossa magnitudo 3.7 a Crotone: nessun danno

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.7 è stato registrato oggi nella zona della Costa Ionica Crotonese, nel tratto di mare compreso tra Crotone e Strongoli. Il sisma è avvenuto alle 13,54 ad una profondità di 9 chilometri. Il movimento tellurico è stato avvertito dalla popolazione, ma non ha creato danni a cose o persone. Sono stati, comunque, avviati accertamenti. La scossa è stata avvertita dalla popolazione anche lungo la costa ionica del Catanzarese.

Il sisma si è verificato a 9 km di profondità a largo della costa crotonese ed è stato avvertito distintamente dalla popolazione ed anche nei centri della provincia soprattutto in quelli sulla costa. A Rocca di Neto, che si trova a pochi chilometri in linea d’aria dall’epicentro, molte persone sono uscite in strada. A Strongoli il commissario straordinario Umberto Pio Campini ha disposto la chiusura di tutte le scuole per il pomeriggio del 15 ottobre e tutta la giornata del 16 per effettuare verifiche sugli edifici. Al momento non si segnalano danni a persone e cose.