Sit-in tirocinanti Mibac alla Regione

Un centinaio di tirocinanti del Mibac sta inscenando un sit-in alla Regione per chiedere la prosecuzione dell’attività di formazione e certezze sul  futuro occupazionale. A sostenere la protesta dei tirocinanti ci sono, tra gli altri, dirigenti di Cgil, Cisl e Uil. Una delegazione di lavoratori e di sindacalisti al momento sta incontrando i tecnici della Regione e del segretariato regionale del Mibac. La vertenza dei tirocinanti del Mibac riguarda in Calabria oltre 500 persone: nel complesso, i tirocini formativi nella regione, tra Mibac, Miur e Giustizia, riguardano oltre 4mila lavoratori.