‘Ndrangheta, operazione “Last Generation”: i nomi dei fermati

E’ stata denominata “Last generation” l’operazione con la quale i carabinieri della Compagnia di Soverato e del comando provinciale dell’Arma di Catanzaro, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia, hanno disarticolato un’associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata dal metodo mafioso, ritenuta legata alla cosca di ‘ndrangheta dei Gallace di Guardavalle. I provvedimenti di fermo hanno colpito, in particolare, Vincenzo Aloi, 24 anni, di Guardavalle; Concetta Battaglia (51) di Soverato; Raffaele Campagna (50), di Soverato; Agazio Geracitano (20) di Guardavalle; Ozan Kanat (24) di Soverato; Mauro Masciari (25) di Davoli; Gianluca Meliti (24) di Soverato), Giuseppe Notaro (32) di Davoli; Pietro Procopio (31) di Davoli; Adriano Larry Rizzo (27) di Soverato; Andrea Lucio Rizzo (24) di Soverato: Giulio Moreno Rizzo (37) Soverato; Ettore Rositani (31) di Montauro; Simone Rocco Russomanno (23) di Soverato; Teklehaimanot Tsegay (33) di Milano: Paola Vaccaro (26) di Montepaone; Antonio Bressi (32) di San Sostene; Francesco Galati (42) di Guardavalle; Antonio Grande (44) di Isca sullo Ionio; Vincenzo Longo (29) di Isca; Leonida Montagna (50) di Soverato; Orlando Giacomo Screnci (51) di Soverato); Annalisa Tortorelli (38) di San Sostene; Moreno Tortorelli (45) di San Sostene.