Rende, cambio al vertice dei Carabinieri

Arrivato il luogotenente Francesco Rizzo

SONY DSC

Dal 4 febbraio 2019 la Stazione Carabinieri di Rende ha un nuovo comandante, il Luogotenente Francesco Rizzo. Di origini siciliane, il Sottufficiale ha assunto il comando della Stazione cittadina succedendosi al Luogotenente Maurizio Mazziotti, ora sottotenente, in servizio presso la Compagnia Carabinieri di Castrovillari.

Il Luogotenente Rizzo ha un curriculum di tutto rispetto:

–      arruolatosi nell’Arma dei Carabinieri nel 1989;

–      dal 1989 al 1991 ha frequentato il 42° corso Sottufficiali presso la Scuola Allievi Sottufficiali di Velletri e Firenze;

–      dal 1991 al 1993 in servizio quale Sottufficiale in sottordine presso la Stazione Carabinieri di Rogliano (CS);

–      dal 1993 al 2001 ha comandato la Stazione Carabinieri di Aprigliano (CS);

–      dal 2001 al 2013 ha comandato la Stazione Carabinieri di Parenti (CS);

–      dal 2013 a febbraio 2019 ha prestato servizio quale addetto all’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rende.

Il Luogotenente Rizzo, 50enne, coniugato, laureato presso l’Università degli Studi di Siena in “Scienze dell’Amministrazione”, Sottufficiale di comprovata esperienza e dagli ottimi precedenti di servizio annovera, tra le esperienze professionali, anche due missioni di pace presso il Reggimento MSU Carabinieri di Pristina (KOSOVO).