Facciolla: lavoriamo sereni, nessun turbamento

Il procuratore di Castrovillari torna sull'inchiesta della procura di Salerno che lo vede coinvolto. 《Nessun turbamento, questo ufficio quando arresta poi è difficile scarcerare... 》

“Ieri abbiamo lavorato normalmente, non ci sono stati grandi turbamenti”. Lo ha detto Eugenio Facciolla, Procuratore di Castrovillari (Cosenza), commentando la vicenda che lo ha visto coinvolto ieri, quando e’ stata diffusa la notizia che risulta indagato dalla Procura di Salerno insieme ad altri magistrati del Distretto di Catanzaro.
“Noi ogni giorno lavoriamo per ripristinare la legalita’ – ha detto – e le sentenza testimoniano gli ottimi risultati del lavoro che svolgiamo. Abbiamo un indice di scarcerazione ridotto rispetto alla situazione generale delle misure cautelari – ha aggiunto Facciolla – quindi vuol dire che si lavora bene nella fase delle indagini e si arriva alla chiusura con sentenze in abbreviato o in primo grado che attestano le responsabilita’. E questo – ha concluso – e’ motivo di soddisfazione per me e per i cittadini onesti del territorio”.