Terremoto, in Sicilia colonne mobili del fuoco Calabria

Colonne mobili dei vigili del fuoco della Calabria sono partite nella notte per raggiungere i comuni siciliani colpiti dal terremoto registrato la scorsa notte, alle 3,19, con una magnitudo 4.8.
Dopo la violenta scossa, in Calabria e’ stato immediatamente attivato il dispositivo di soccorso con l’invio di personale e mezzi, versione sisma, con quattro sezioni operative provenienti dalla Calabria (40 unita’ vigili del fuoco e mezzi).