Comune Crotone, attivato lo sportello sportello “Sos Down”

E’ stato presentato a Crotone lo sportello di informazione ed ascolto “S.O.S. Down” promosso dalla associazione “Gli altri siamo noi”. Una iniziativa sostenuta dall’amministrazione Comunale e dall’assessorato alle Politiche Sociali.

“Dall’ esperienza di genitori di persone con sindrome di Down e disabilita’ intellettive emerge con forza – si legge in una nota del Comune – la necessita’ che sul territorio sia presente uno sportello informativo sui diritti delle persone con disabilita’ per venire incontro alle famiglie per aiutarle ad affrontare i problemi che vi sono connessi. Lo sportello informativo sarà a disposizione della cittadinanza. Un servizio informativo per la tutela dei diritti umani e civili delle persone con disabilita’. Saranno offerti una serie di servizi: informazioni relative all’inserimento scolastico, all’inclusione lavorativa, ai servizi sociali, socio – sanitari, al trasporto e agli incentivi fiscali per le persone con disabilita’ intellettiva. Lo sportello aiuterà anche al disbrigo delle pratiche burocratiche, fornira’ ai genitori consulenze sulle normative, promuoverà percorsi e opportunità formative con l’obiettivo di contribuire alla realizzazione della cultura e della politica dell’inclusione sociale”. Lo sportello e’ aperto il martedi’ dalle ore 10 alle ore 12 e il mercoledi’ dalle ore 16 alle ore 17 nella sede dell’associazione sita in via Zito (Parco Sama’).

“Siamo particolarmente vicini – ha detto l’assessore alle Politiche Sociali Alessia Romano – e sosteniamo ‘iniziativa perche’ in linea con il lavoro che stiamo facendo per creare una rete nel settore delle politiche sociali. E’ fondamentale la condivisione di una idea unica di inclusione sociale. Nello specifico abbiamo messo in campo misure che puntano non solo alla inclusione sociale ma anche a quella lavorativa con le work experience”