Si barrica in casa e minaccia di uccidersi, bloccato a Cosenza

Un uomo ha scatenato il panico, questa mattina, a Cosenza. Il fatto e’ avvenuto nei pressi del tribunale. Un cinquantenne con problemi di droga ha iniziato ad urlare, dal balcone della sua abitazione, minacciando di togliersi la vita a colpi di pistola. I vicini di casa hanno allertato i carabinieri e i vigili del fuoco, visto che l’uomo ha anche sollevato una bombola di gas, lanciandola poi dal balcone, per fortuna senza danni. I militari sono riusciti a convincerlo ad aprire la porta di casa e lo hanno poi bloccato, affidandolo alle cure dei sanitari. In casa non e’ stata trovata alcuna arma, ma c’erano diverse confezioni di psicofarmaci