Polizia, riparte nel Cosentino camper contro violenza su donne

Riparte il Progetto Camper della Polizia di Stato questo non e’ amore”, campagna itinerante della Polizia di Stato finalizzata alla creazione di un contatto diretto tra le donne ed una equipe di operatori specializzati pronti a raccogliere le testimonianze dirette di chi, spesso, ha paura a denunciare o a varcare la soglia di un ufficio di Polizia. Nella giornata di oggi, dalla ore 14 alle ore 20, il camper sara’ presente a Castrovillari in piazza Municipio con la partecipazione dell’associazione Camera Minorile di Castrovillari. “Un’equipe multidisciplinare di personale della Polizia di Stato composta da appartenenti agli uffici: Sanitario, Squadra Mobile, Divisione Anticrimine e Ufficio Denunce sara’ pronta – spiega una nota della Questura – a fornire tutti i consigli utili ed un supporto qualificato alle donne vittime di violenza. L’iniziativa, gia’ nella giornata del 29 ottobre scorso, ha riscontrato notevole curiosita’ e successo. Molte le persone hanno chiesto e ricevuto informazioni utili. Il “Progetto Camper della Polizia di Stato, “.. questo non e’ Amore” in questa provincia proseguira’ sabato 10 novembre a Corigliano – Rossano in piazza Le Fosse, dalle ore 14 alle ore 20 con la partecipazione dell’Associazione ” Centro Antiviolenza sulle donne Fabiana”.