Marijuana e coltello in camera da letto, un arresto a Gioia Tauro

A conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal gruppo Carabinieri di Gioia Tauro durante il ponte di Ognissanti, che ha visto impiegate oltre 100 pattuglie delle Compagnie di Gioia Tauro, Taurianova e Palmi, e’ stata arrestata una persona e sono state denunciate sei persone, controllate complessivamente 660 persone, oltre 390 veicoli, eseguite 43 perquisizioni domiciliari e personali, controllati 7 esercizi pubblici ed elevate 32 sanzioni amministrative.

In particolare, i Carabinieri della compagnia di Gioia Tauro, hanno arrestato in flagranza di reato, Mititelu Viorel, 63enne romeno, trovato in possesso, all’esito di una perquisizione domiciliare, di 26 dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, per circa 25 grammi di sostanza stupefacente, ed un coltello a serramanico, il tutto occultato all’interno di un armadio della camera da letto.