Violenza sessuale su tredicenne, uomo arrestato nel Catanzarese

La polizia di Stato ha arrestato a Lamezia Terme, in flagranza di reato, un uomo di 34 anni responsabile di violenza sessuale nei confronti di un ragazzo di 13 anni. L’uomo e’ accusato di violenza sessuale su minore es anche di corruzione di minorenne.

Le indagini, molto complesse, sono partite lo scorso mese di settembre, quando la polizia del Commissariato di Lamezia Terme ha notato che il minore veniva accompagnato a tarda notte, nei pressi della sua abitazione, da un uomo adulto, con il quale scambiava effusioni sospette. Le attivita’ sono state coordinate dal Procuratore della Repubblica di Lamezia Terme, Salvatore Curcio, e dal sostituto Emanuela Costa ed hanno permesso di sorprendere l’uomo in flagranza di reato. Sabato sera, infatti, l’uomo si e’ appartato in un parco cittadino ed in macchina con lui c’erano un bambino di 10 anni e il ragazzino di 13. Quando il piccolo si e’ addormentato, l’uomo avrebbe consumato un rapporto sessuale con il tredicenne. A quel punto e’ intervenuta la polizia che ha bloccato l’auto in Corso Numistrano, dove l’uomo aveva accompagnato il ragazzino per comprare una pizza e una coca cola. L’uomo e’ stato associato alla Casa circondariale di Catanzaro, mentre i due minori sono stati affidati alle rispettive madri, con l’avvio di accertamenti sulle rispettive situazioni familiari.