Maltempo, Crotone sott’acqua: sindaco “salite i piani alti”

Peggiora, nella citta’ di Crotone, la situazione meteo. Gia’ in allerta rossa dalla scorsa notte, nelle ultime ore la citta’ e’ sotto un diluvio, che ha gia’ causato seri allagamenti in centro e sul lungomare.

   “In considerazione del peggioramento delle condizioni meteorologiche avverse di oggi martedi’ 23 ottobre – si legge in una nota firmata dal sindaco, Ugo Pugliese – si chiede alla cittadinanza di non uscire di casa, e salire ai piani superiori fino a diversa disposizione Vi invitiamo a seguire le comunicazioni del Comune per le ulteriori indicazioni e aggiornamenti. La collaborazione dei cittadini e’ fondamentale per agevolare le operazioni di Protezione civile che sta svolgendo il Centro operativo comunale Per chi non lo avesse gia’ fatto ricordiamo che e’ attivo il numero verde per l’iscrizione ai servizi informativi dell’ente 800 193 792 per poter ricevere una chiamata vocale anche sul cellulare in caso di criticita’ o necessita’. Vi chiediamo la massima condivisione dell’informativa”.

A causa di un allagamento dovuto alle forti piogge e’ stata temporaneamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni la strada statale 106 “Jonica”, tra il km 262,000 e il km 265,500, nel territorio comunale di Strongoli, in provincia di Crotone. Uomini e mezzi di Anas sono a lavoro sul posto per consentire il ripristino della viabilita’ in piena sicurezza.

   La nuova ondata di maltempo, dalla scorsa notte, continua ad imperversare in Calabria, con una pioggia battente che, soprattutto sulla fascia ionica cosentina e nella provincia di Crotone, continua a causare allagamenti e disagi in particolar modo sulle strade.