Atti persecutori, un arresto

Un crotonese di 40 anni è stato arrestato dagli agenti della squadra Volanti della Questura con l’accusa di atti persecutori nei confronti della madre.

Nei suoi confronti è  stato eseguito un ordine di carcerazione emesso dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Crotone.

L’uomo da tempo sottoponeva la madre a continue e pressanti richieste di denaro, minacce ed insulti. Dopo le formalità di rito il 40enne è stato tradotto presso la locale casa circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria.