Minacce anonime ad un noto medico

blurred figures wearing medical uniforms in hospital surgery corridor

Gravi minacce personali , offese ed un volgare turpiloquio in dialetto, sono il contenuto, scritto al computer, della lettera anonima, ricevuta per posta , da un noto medico cosentino F.G. nelle settimane scorse , seguite poi da frasi offensive e diffamatorie scritte dalla stessa mano  con vernice su pubblica via  , indirizzate sempre allo stesso medico e riscontrate sulla statale 107 in direzione di Paola nei giorni scorsi . I fatti sono stati denunciati martedì 9 gennaio 2018  alla autorità Giudiziaria. Il medico ha fornito tutte le informazioni utili ai Carabinieri della Stazione di Paola riferendo in modo preciso sui tempi e le circostanze dei rinvenimenti. Il medico che è uno stimato professionista , raggiunto telefonicamente , ha dichiarato che trattasi di volgari tentativi di intimidazione ed offese personali, da riferire con estrema probabilità ad elementi di basso livello, purtroppo presenti anche in ambito medico, pseudo professionisti , che hanno avuto contrasti in ambito lavorativo con l’offeso e che in modo meschino, non avendo nessuna capacità e coraggio di confrontarsi direttamente, si nascondono dietro questi gesti vigliacchi che ne qualificano la personalità disturbata. Il medico F.G. ha dichiarato di aver una vita lavorativa e professionale di tutto rispetto , impreziosita dalla stima incondizionata dei suoi pazienti , colleghi ed amici e che i pochissimi contrasti che ha avuto in vita sua si contano sulle dita (due) di una mano e questo è fatto noto. Purtroppo nella nostra società che per alcuni versi è davvero alla deriva ,  fatti simili sono all’ordine del giorno, l’invidia, la cattiveria e le attività delatorie sono le uniche armi in mano ad individui meschini, rifiuti della società.  Non ci rimane altro che esternare tutta la nostra solidarietà e stima al medico oggetto di tali gratuite ed inopinate diffamazioni.