Deraglia treno nel cosentino con 150 passeggeri a bordo

Vigili del fuoco

Brutto incidente sul prato ferroviario che collega Cosenza con Paola. Un treno con a bordo 150 persone è deragliato all’interno della galleria a causa di un malore  che ha colpito il macchinista.

Sul posto sono immediatamente intervenute due squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale impegnate ora nella difficile e articolata operazione di salvataggio e messa in sicurezza delle persone a bordo. Salvataggio resto difficoltosa dal deragliamento del treno proprio all’interno della galleria. Ancora non è chiaro il posizionamento del treno se è semplicemente andato fuori le rotaie o se si è adagiato su un alto della parete delle galleria. Al momento non risultano feriti gravi. Solo un grande spavento per i passeggeri.

Il macchinista è stato già soccorso e portato in ospedale. Il locomotore è uscito dai binari all’interno di un tratto in galleria, forse per la velocità sostenuta.

Immediata la nota diramata da Trenitalia.

Dalle 10 la circolazione ferroviaria sulla linea Paola – Cosenza è sospesa a causa dello svio del treno regionale 3472, in un tratto all’interno della Galleria Santomarco.   Le cause dello svio sono in corso di accertamento da parte dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana gia’ arrivati sul posto. E’ in corso, da parte di Trenitalia, l’attivazione di servizi sostitutivi con autobus per la relazione Paola – Cosenza”. E’ quanto si legge in una nota di Rfi, in merito all’incideente ferroviario di questa mattina nel Cosentino.