Gelmini e Carfagna lanciano Occhiuto

    Kermesse di Forza Italia a Cosenza ma ad Abramo e Tallini viene negata la parola

    Non c’è un candidato migliore per la Calabria, naturalmente parola di Jole Santelli, Mara Carfagna e Mariastella Gelmini. E non c’è niente di meglio di Fulvia Caligiuri per l’Europa. Questo il succo della kermesse di Forza Italia a Cosenza anche se ve ne è un altro. Ai “catanzaresi” Abramo e Tallini non è stata data neanche la parola…

    “Mario Occhiuto è il migliore candidato possibile alla Presidenza della Regione. Lo ha dimostrato cambiando radicalmente il volto di Cosenza, ma lo ha dimostrato anche nella sua prestigiosa carriera professionale che lo ha portato a progettare luoghi in tutte le città del mondo. Per questo lo abbiamo candidato e per questo riteniamo che sia una grande risorsa per tutta la regione”.

    Lo ha detto Jole Santelli, deputata e coordinatrice di Forza Italia in Calabria, aprendo i lavori del congresso provinciale del partito a Cosenza.    “Siamo proiettati – ha aggiunto – verso la primavera della rinascita, intorno alla candidatura di Berlusconi, con un rinnovato entusiasmo che vede Cosenza e la Calabria protagonisti.Siamo ancora portatori di un sogno che si chiama libertà – ha detto Santelli – un valore che in 25 anni non abbiamo mai tradito.Venticinque anni di vittorie, di sconfitte, di risalite – ha detto – che ci hanno fatto diventare un pilastro della democrazia italiana. I nostri valori sono rimasti immutati – ha aggiunto Santelli – perché noi non ci arrendiamo ad un’Italia della rabbia e dell’odio”.

    “Mario Occhiuto è uno straordinario sindaco ed è veramente il candidato ideale alla Presidenza della Regione Calabria”. Lo ha detto stasera a Cosenza la capogruppo di Forza Italia alla Camera, Maria Stella Gelmini. “Occhiuto è un grande sindaco – ha detto Gelmini – e può risollevare questa Regione così bella ma in così grande difficoltà. Jole Santelli ha costruito un partito forte in Calabria – ha aggiunto Gelmini – che non è quello di plastica della piattaforma Rousseau. Il Mezzogiorno è stato disilluso dai Cinque stelle – ha detto ancora Gelmini – con un Governo che non sa niente di crescita e di sviluppo”.

    Fulvia Caligiuri sarà candidata alle elezioni europee nella lista di Forza Italia. Lo ha annunciato stasera, durante il congresso provinciale di Cosenza, la coordinatrice regionale del partito, Jole Santelli. “Fulvia è stata eletta alle elezioni politiche del marzo 2018 – ha detto Santelli – ma il seggio le è stato incredibilmente sottratto.La giunta per le elezioni ha certificato questo diritto – ha proseguito Santelli – ma ancora non ha potuto prendere possesso del suo seggio”.

    “Occhiuto ha fatto di Cosenza una Ginevra del Mezzogiorno e farà della Calabria una Svizzera d’Italia. È non solo il candidato migliore ma il migliore Governatore possibile”. Lo ha detto stasera a Cosenza, durante il congresso provinciale di Forza Italia, Mara Carfagna, vice presidente della Camera. “Forza Italia è viva e forte – ha proseguito – e lo dimostra quello che viene fatto in Calabria dove, grazie a Jole Santelli e al gruppo dirigente, abbiamo un entusiasmo indescrivibile. Non ci consegneremo a nessuno perché abbiamo un popolo che vuole ricostruire il centrodestra unito di Governo con i valori di Forza Italia”.