Luminarie, il Comune di Cosenza ci riprova con il noleggio

    Dopo che la gara era andata deserta nonostante i 17 inviti ad altrettante ditte del settore. Nuova delibera di Palazzo dei Bruzi che intende comunque illuminare il Natale dei cosentini dopo l’operazione dei giudici

    Luminarie, dopo la gara “deserta” il Comune prova con il noleggio. Si legge infatti nella delibera municipale: “Oggetto: Servizio di fornitura ed installazione Luminarie Cosentine 2017/2018. Approvazione verbali di gare risultate infruttuose. Rimodulazione espletamento servizio per solo fornitura-noleggio. Esperimento nuova gara. Premesso che: -l’Amministrazione Comunale, nell’ambito degli eventi artistici, culturali e religiosi in programmazione nell’arco temporale che va dal Natale 2017 fino al Natale 2018 escluso, secondo una consuetudine consolidata, intende valorizzare detti eventi mediante l’installazione nelle strade e nelle piazza cittadine di opere luminose di pregio, tanto al fine di creare una serie di eventi luminosi che generino interesse anche turistico nei confronti della città; -con Delibera di giunta Comunale n°123 del 17.10.2017 è stato approvato il progetto “Luminarie Cosentine 2017/2018”, per l’importo complessivo di € 379.000,00; Considerato che: -questo Settore, ha inteso svolgere una Procedura Negoziata per l’affidamento del servizio relativo alla fornitura ed installazione Luminarie Natalizie su Piazza Bilotti e Corso Mazzini per l’importo complessivo di € 154.000,00 (diconsi euro centocinquantaquattromila), ed un’altra Procedura Negoziata per l’affidamento del servizio relativo alla fornitura ed installazione Luminarie Natalizie su Corso Fera, Via Caloprese, Via Alimena, Via Montesanto, Via P. Rossi, Via Tancredi, via Rodotà, Viale G. Mancini, Villa Vecchia, via Roma, Ingresso Autostrada, Piazza XI Settembre, Corso Telesio, Via Arabia, Via S. Quattromani, Corso Plebiscito, Piazza Spirito Santo, facciata Palazzo dei Bruzi, alberi su Corso Mazzini ed installazione Luminarie in occasione  di altre Festività durante il corso dell’anno per l’importo complessivo di € 225.000,00; -con distinte e separate PEC del 09.11.2017 per entrambe le gare, con scadenza per il giorno 22.11.2017 ore 12,00, pena l’esclusione dalla gara, sono state invitate a far pervenire la propria offerta di partecipazione, n°17 ditte, fissando l’apertura dei plichi per giorno 23.11.2017; -nel termine previsto per la presentazione delle offerte, nessuna ditta ha ritenuto rispondere, per cui le gare sono deserte ed infruttuose; Considerato inoltre che: – è, comunque, intenzione di questa amministrazione provvedere all’installazione dei sistemi di illuminazione natalizia; – risulta utile provvedere alla ricerca sul mercato di azienda con adeguate capacità per la realizzazione a stabilimento e fornitura-noleggio dei sistemi di illuminazione di cui alle seguenti strade e/o piazze (di cui agli elaborati predisposti dall’Amministrazione Comunale): Corso Mazzini: n. 80 elementi; Piazza Bilotti: n. 300 elementi, che dovranno essere muniti di almeno 4 occhielli di ancoraggio sui 4 estremi, dimensioni 600 mm x 800 mm (o relative approssimazioni); Via Arabia; Via Alimena; Ingresso Autostrada; Corso Telesio; N. 1 sfere per piazza; Statua Luminosa corso Mazzini; – dalla valutazione svolta dagli uffici, il valore di tale fornitura ammonta ad € 200.000,00 oltre iva, inclusi i costi di trasporto, somma limite per le offerte; – che per l’installazione, l’Amministrazione provvederà con apposita procedura di gara con ditte specializzate nel campo dell’impiantistica elettrica; Visti i verbali della gara espletata ed infruttuosa; determina La premessa in narrativa rappresenta parte integrante e sostanziale del presente atto; 1. Di prendere atto ed approvare i verbali di gara relativi alle due Procedure Negoziate del 23.11.2017, gare risultate infruttuose; 2. Di procedere all’espletamento della gara per l’affidamento del servizio per la realizzazione a stabilimento e fornitura-noleggio dei sistemi di illuminazione per le strade di cui in premessa, da svolgersi mediante procedura negoziata ai sensi degli artt. 35 comma 1 lettera c e 36 comma 2 lettera b ed aggiudicazione con il criterio del prezzo più basso ai sensi dell’art. 97 – comma 8 del D.lgs n. 50/2016; 3. Di approvare la lettera di invito e la dichiarazione da rendere da parte degli offerenti; 4. Di impegnare, per l’affidamento del servizio di fornitura ed installazione Luminarie Natalizie su Piazza Bilotti e Corso Mazzini, nel rispetto delle modalità previste dal principio applicato della contabilità finanziaria di cui all’allegato n. 4.2 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n°118 e successive modificazioni, la somma di € 244.000,00 IVA compresa, in considerazione dell’esigibilità della medesima, imputandola agli esercizi in cui l’obbligazione viene a scadenza secondo quanto riportato nella tabella che segue gli atti”. La ricerca di luminarie continua.