Annunziata, oculisti a fare le guardie mediche…

Una guarda di presidio medico al Mariano Santo di Cosenza dove, le “guardie”, dovranno farle tra gli altri gli oculisti. Come fossero alle prime armi.
E tutto previsto in una delibera a firma dell’ormai prossimo dg dell’azienda ospedaliera di Cosenza, de Salazar, in cui a partire da fine giugno si attiverà una guardia di presidio al Mariano Santo in cui prenderanno parte anche gli oculisti, ma non solo. È stata chiesta dal primario Ematologo appoggiato da Risk Manager. E così un oculista ora sarà chiamato a fare un turno di guardia in chirurgia oppure ortopedia. Secondo i più scettici resta tutta da capire la funzione di una guardia generica in reparti in cui dovrebbero già esserci i medici di guardia. Così come resta da capire a cosa possa servire una guardia di presidio se sta morendo un paziente neoplastico oppure affetto da complicanze cardiologiche.
Ma tant’è. Siamo a fine giugno. Tecnicamente potrebbero configurarsi come decreti balneari. La turnazione in previsione delle ferie ha la precedenza…