Cetraro, investito e ucciso la sera della vigilia di Capodanno. Denunciato un uomo che era alla guida sotto effetto di droghe

Investì un 44enne guidando dopo aver assunto sostanze stupefacenti, denunciato dalla Polizia per omicidio stradale. Gli agenti della Stradale di Scalea, nel Cosentino, sono riusciti a ricostruire l’incidente stradale avvenuto lo scorso 31 dicembre a seguito del quale morì un 44enne cosentino. L’incidente avvenne sulla statale 18 nel comune di Cetraro. La vittima è deceduta a seguito dei gravi traumi riportati. Gli agenti della Polizia stradale ritirarono subito la patente al 44enne di Cetraro che risultò guidare in stato di alterazione psicofisica a seguito di assunzione di sostanza stupefacente. Gli agenti della stradale erano impiegati nell’ambito del rafforzamento dei controlli disposti dal questore di Cosenza Giuseppe Cannizzaro.