“Lavoriamo insieme per il porto di Diamante”

Il messaggio del consigliere regionale Pd Giuseppe Aieta al sindaco di Diamante Ernesto Magorno

“Apprezzo e condivido la battaglia del Sindaco Ernesto Magorno e dei Sindaci dell’Alto Tirreno cosentino relativamente alla realizzazione del Porto di Diamante. Tale obiettivo va nella direzione di una maggiore e qualificata offerta turistica della provincia di Cosenza che aggiungerebbe un tassello importante ai porti turistici di Cetraro, Belvedere, Amantea, Sibari, Corigliano Rossano. D’altra parte, la Regione Calabria in questi anni ha messo in atto una strategia di potenziamento delle infrastrutture e delle attrezzature portuali e interportuali di interesse regionale e interregionali esistenti e funzionanti dedicando importanti risorse finanziarie del Por. Se noi oggi raddoppiassimo i posti barca in Calabria saremmo sempre ultimi nella graduatoria dell’offerta nautica italiana. Pertanto, considero sacrosanta l’interlocuzione dei Sindaci con il Presidente Oliverio al fine di sbrogliare l’intricata matassa del porto di Diamante che rappresenta un obiettivo importante della più ampia strategia turistica della regione. Per tali motivi manifesto la mia totale adesione alle rivendicazioni dei Sindaci predisponendomi già da ora ad offrire la mia esperienza avendo vissuto la medesima esperienza di Diamante nell’ intricata vicenda del porto turistico di Cetraro che oggi rappresenta il più importante approdo da Salerno a Reggio Calabria”. Così, il consigliere regionale Pd Giuseppe Aieta.