Cosenza, prosegue la lotta agli abusi sui minori

Continua la campagna di prevenzione e sensibilizzazione ideata dall'art director Luigi Vircillo per Palazzo dei Bruzi

Prosegue la campagna di prevenzione e sensibilizzazione promossa dal settore educazione del comune di Cosenza sul tema degli abusi a danno dei minori.

Dopo i 6×3 affissi in italiano e dialetto (“Abbassa le mani _Vascia i manu” ) arrivano  i manifesti con le caramelle da non accettare dagli sconosciuti, sempre ideate dall’art director Luigi Vircillo.

Sui manifestò, così come era accaduto per i 6×3, compare il numero verde di Meter  l’associazione di Don Fortunato Di Noto in prima linea nella lotta alla pedopornografia.

“Il sindaco Mario Occhiuto e il vice Sindaco Jole Santelli  che è anche vice Presidente della commissione antimafia – ha dichiarato il dirigente del settore educazione  Mario Campanella – hanno fortemente voluto questa iniziativa che lancia un sasso nello stagno dell’indifferenza su un grave crimine e riafferma l’intangibilità dei bambini e la loro sacralità”.