Metro Cosenza, Comitato: nuova mobilitazione il 26 ottobre

“I lavori per la costruzione dell’inutile e dannosa metro, nonostante gli annunci, sono totalmente fermi e la viabilita’ e’ in tilt”.

Lo scrive il Comitato No Metro di Cosenza, che annuncia di aver raccolto piu’ di 3 mila firme di residenti che non vogliono l’opera. “Per questo pensiamo che sia giunto il momento di tornare in piazza per farci ascoltare e venerdi’ 26 ottobre, dopo aver protocollato le firme – si legge in una nota – percorreremo nuovamente Corso Mazzini, da piazza Kennedy fino a piazza dei Bruzi, per chiedere il rispetto della democrazia e impedire questo scempio”. “Attendiamo ancora risposte dal Prefetto Paola Galeone, a cui abbiamo formalmente inoltrato, il 19 settembre 2018, un’istanza e contestualmente una richiesta di incontro. Inoltre, – sottolinea il comitato – il 24 ottobre il Tar Calabria si esprimera’ sul ricorso depositato da uno dei tanti commercianti colpiti dalla chiusura di viale Giacomo Mancini”.