La città di Cosenza sarà “video sorvegliata”

Palazzo dei Bruzi rompe gli indugi e aderisce alla convenzione ministeriale per finanziare il progetto

Videosorveglianza

L’amministrazione comunale cosentina in adesione anche alle richieste della locale Prefettura intende effettuare la realizzazione di un nuovo impianto di video-sorveglianza cittadina ad integrazione di quello già esistente e di proprietà del Ministero dell’Interno; -con decreto del Ministero dell’Interno del 31 gennaio 2018, in G. U. n. 57 del 9 marzo 2018, sono state approvate le definizioni delle modalità di presentazione delle richieste di ammissione ai finanziamenti da parte dei comuni, nonché i criteri di ripartizione delle relative risorse; – per la realizzazione di tali implementazioni è disponibile, sulla piattaforma Acquistinretepa.it, apposita convenzione Consip “Sistemi di Videosorveglianza e servizi connessi” – Lotto 3 che prevede la fornitura alle Amministrazioni Contraenti di prodotti e servizi per la realizzazione e manutenzione dei sistemi di videosorveglianza anche in ambito cittadino e di territorio, comprendente la progettazione del sistema di videosorveglianza, la fornitura di varie tipologie di telecamere e relativi software; di vari sistemi di connettività per la realizzazione di reti wireless esterne, inclusi switch, lo sviluppo del software per il sistema di Video Management System e la fornitura di accessori.

“Considerato che – la convenzione offre servizi di installazione e configurazione, di assistenza tramite call center, di supporto e collaudo, e di realizzazione delle opere civili ed accessorie alla fornitura. – sono disponibili servizi di manutenzione e assistenza dei nuovi apparati con modalità full-risk. – sono previsti dei corsi di addestramento sui sistemi di video-sorveglianza e sulla fornitura. Ritenuto, pertanto, utile e necessario attivare la convenzione Consip, sopra richiamata, a partire dalla progettazione preliminare, al fine di avere un quadro completo delle tecnologie e delle opere civili da acquisire. La giunta comunale determina di aderire alla convenzione Consip “Sistemi di Videosorveglianza e servizi connessi”- Lotto 3 per la fornitura degli apparati, opere civili e servizi di cui alle premesse del presente provvedimento in conformità, richiedendo il progetto preliminare dello sviluppo della videosorveglianza cittadina, come descritto nelle premesse del presente provvedimento al fornitore di Convenzione Fastweb spa”