Coronavirus, morta la “paziente 1” di Torano

La 66enne M.M., originaria di Malvito, era ospite da oltre dieci anni della rsa

È deceduta la notte scorsa, all’ospedale “Annunziata” di Cosenza, la “paziente 1” del focolaio registrato nella struttura per anziani “Villa Torano”. Le sue condizioni si erano aggravate circa due settimane fa, quando a causa di un’insufficienza respiratoria acuta era stata trasferite d’urgenza nel nosocomio del Cosentino dove erano stati confermati – tramite una tac – i dubbi sulla positività al Coronavirus. Stesso esito arrivato anche dal tampone a cui era stata successivamente sottoposta.

La 66enne M.M., originaria di Malvito, era ospite da oltre dieci anni della rsa di Torano Castello, ed era anche sorella di uno degli operatori sociosanitari della stessa struttura risultato anche lui positivo al virus.