Governo Pd-Cinquestelle, 《Renzi vuole coinvolgere Gratteri》

Retroscena de "il Fatto Quotidiano"

Un coinvolgimento diretto nel governo di Nicola Gratteri. Oltrechè di Raffaele Cantone e di Franco Gabrielli. È questa l’idea di Renzi nella fase embrionale delle trattative per la nascita del governo “giallorosso”. È quanto riporta un retroscena de “il Fatto Quotidiano” che interpreta anche con frasi virgolettate il pensiero di Renzi in queste ore. Con ennesimo distacco dalle posizioni di Zingaretti. 《Per me va bene anche un Conte bis, non la penso come Zingaretti – il pensiero dell’ex premier -. Non dobbiamo fermarci sui nomi, siamo a metà dell’opera. Se andiamo alle urne Salvini ci ammazza…》. L’idea fissa di Gratteri nel governo non è un inedito per Renzi. È noto il coinvolgimento nel suo esecutivo 4 anni fa, con il procuratore di Catanzaro nell’elenco dei ministri consegnato a Napolitano. Prima del misterioso e mai charito diniego dell’ex Capo dello Stato…