Minniti: io sto con Zingaretti

In un'intervista a "la Repubblica" l'ex ministro si schiera dalla parte del presidente del Lazio nella corsa congressuale, che è in netto vantaggio in tutte le regioni

《Voto Nicola perchè è l’unico che può diventare segretario per davvero, con più del 50% dei consensi. E io al Pd auguro solo questo》. Marco Minniti “confessa” su “Repubblica” il suo tifo nella corsa congressuale nel corso di una intervista in cui dice anche tanto altro, a partire 《dall’atrocità dei porti chiusi》 alle critiche di Grillo che lo affianca proprio a Salvini come precursore delle politiche sull’immigrazione, 《non abbiamo mai disgiunto l’umanità dalla sicurezza》.

Intanto si vota fino a stasera nei circoli in tutto il Paese. Il presidente del Lazio in vantaggio in tutte le regioni e anche in modo schiacciante. Martina dietro ovunque. Delude Giachetti anche a Roma. Boccia tocca il 10% solo nella “sua” Puglia. Difficilmente i dati cambieranno sostanzialmente stasera, le procedure sono lunghe e la gran parte dei circoli ha votato. La cifra consegna una vittoria importante per Zingaretti specie se si tiene presente che questo è il cosiddetto voto di apparato, tecnicamente meno vicino a Zingaretti. Nei gazebo, presumibilmente, potrebbe andare ancora meglio per lui…