Regionali, 《Forza Italia non ha ancora deciso》

Piero Aiello e Antonio Gentile e Francesco Siclari hanno incontrato il presidente Tajani. Nessuna indicazione sul candidato presidente

“Abbiamo avuto un incontro cordiale e costruttivo la scorsa settimana con il presidente Tajani, alla presenza affettuosa del senatore Gentile e del senatore Siclari”. Lo rende noto Piero Aiello, gia’ senatore e gia’ candidato al Parlamento alle elezioni politiche dello scorso 4 marzo con Forza Italia.

“Durante la riunione – ha proseguito Aiello – si e’ convenuto, tra l’altro, al netto dalle effimere apparenze che lasciano il tempo che trovano, di dare continuita’ al lavoro sul territorio per fare di Forza Italia il partito inclusivo e fortemente rappresentativo cosi’ come chiesto a gran voce da una moltitudine di iscritti, simpatizzanti ed eletti. Si e’ precisato, altresi’, che nulla e’ stato deciso, a livello di coordinamento nazionale, e dal presidente Tajani e dal presidente Berlusconi, per la candidatura a presidente della Regione Calabria. Inoltre, anche alla luce delle considerazioni di Lega, a strada – ha sostenuto ancora Aiello – e’ ancora lunga”.

Secondo Aiello “al momento Forza ha bisogno di riorganizzarsi e le “forzate” fughe in avanti creano solo disorientamento, malessere e dunque disimpegno. E’ passato forte il messaggio dell’unita’, del comune sentire e della volonta’ di aggregare e non disunire con comportamenti atipici e maldestri tatticismi che fanno male al partito. Alla fine dell’incontro si e’ deciso di riaggiornarsi a breve, magari per organizzare in Calabria una mega manifestazione”.