Sicurezza, Santelli (Fi): “Disobbedienza è atto irresponsabile”

“Socrate ci insegna che dura lex sed lex e la disobbedienza annunciata dai Sindaci al DL sicurezza e’ un atto irresponsabile”. Lo afferma Jole Santelli, vice Presidente della commissione parlamentare antimafia, di Forza Italia. “Su quella legge c’e’ la firma del Capo dello Stato – dice Santelli – e non e’ un manifesto elettorale, ma una norma votata democraticamente. Certo anche Salvini nel passato – dice Santelli – invitava i sindaci della Lega alla disobbedienza civile, ma gli errori non si ripetono. Ci sono le misure previste dal nostro ordinamento per cui i decreti attuativi possono essere impugnati e si puo chiedere a un giudice di mandare i punti che si ritengono incostituzionali alla Consulta, ma quello che fanno Orlando e De Magistris, Nardella e altri – conclude Santelli – e’ grave e censurabile”. (