La Regione stacca l’assegno da 12 mln a Sacal

 Dopo il via libera della Commissione europea per concedere gli aiuti alle compagnie aeree operanti in Calabria La società ha fatto pervenire alla Cittadella i progetti e ora potranno “decollare” gli aiuti previsti

La regione Calabria “stacca” l’assegno da 12 milioni di euro per i tre aeroporti calabresi gestiti da Sacal.

Tre milioni per Crotone, 4 milioni per Reggio Calabria e 5 milioni di euro per Lamezia terme. Questa la suddivisione prevista dal finanziamento per sviluppare nuovi collegamenti aerei in Calabria.Si legge infatti sul decreto pubblicato sul Burc e quindi divenuto ufficiale:

“E’ approvato l’Avviso pubblico per la concessione di contributi alle compagnie aeree per l’attivazione di nuovi collegamenti aerei da/verso gli aeroporti della Regione Calabria, allegato al presente Decreto per farne parte integrante. 2. L’Avviso sarà reso pubblico sul sito istituzionale della Regione Calabria www.regione.calabria.it. nella sezione Bandi e Avvisi di gara. L’Avviso sarà inoltre pubblicato secondo le forme disposte dalla Decisione SA 46709 (C2017 1866 final) del 27.03.2017 richiamata in premessa. 3. Di accertare sul capitolo dell’entrata E9402010501del bilancio regionale collegato al capitolo della spesa U9100602101, le seguenti somme: € 3.900.000,00 giusta proposta di accertamento n.248/2018 per l’esercizio finanziario 2018; € 3.900.000,00 giusta proposta di accertamento n.158/2019 per l’esercizio finanziario 2019; € 3.952.000,00 giusta proposta di accertamento n. 43/2020 per l’esercizio finanziario 2020; 4. Di autorizzare il settore Ragioneria a prenotare gli impegni, a valere sul capitolo U9100602101 del bilancio regionale, per l’importo complessivo di Euro 11.752.000,00, ripartiti per ciascun esercizio finanziario, come di seguito specificato”.

“In conformità alle richiamate linee di indirizzo rese dalla Giunta Regionale con la citata Delibera n. 306/2016, è stato elaborato l’Avviso pubblico per la concessione di contributi alle compagnie aeree per l’attivazione di nuovi collegamenti aerei da/verso gli aeroporti della Regione Calabria, allegato al presente atto per farne parte integrante; – con nota prot. n. 22660/2017, trasmessa via posta elettronica certificata in data 9.8.2017, la SACAL ha proposto il quadro dei collegamenti da porre a base della procedura determinato “…. dalla attenta valutazione dei mercati di potenziale sviluppo e di interesse delle Compagnie aeree, nel rispetto dei vincoli posti nella Decisione della commissione Europea del 27.3 u.s….”; – con nota prot. n. 319232 del 12.10.2017 il Dirigente Generale del Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria, in qualità di Coordinatore Regionale del PAC 2014-2020, ha espresso parere positivo in merito alla coerenza programmatica con i contenuti del medesimo PAC; – con nota prot. n.320880 del 13.10.2017 il Dirigente Generale del Dipartimento Infrastrutture, Lavori Pubblici e Mobilità ha reso il parere di conformità del medesimo Avviso con i Regolamenti Comunitari, Nazionali e Regionali”.