Governo, Wanda Ferro (e Antoniozzi) gli unici “papabili” di Calabria

Si ipotizzano le caselle in vista di sottosegretari e viceministri

Per Wanda Ferro dovrebbe essere assai probabile un incarico da sottosegretario (o viceministro) alla Pubblica istruzione (con Bernini ministro) o alle Infrastrutture (con Salvini in dicastero al comando). Dovrebbe essere questo l’unico nome certo di Calabria in materia di ingresso nel governo, anche in considerazione del ruolo in commissione Antimafia precedente ricoperto proprio da Wanda Ferro nella passata legislatura. Non sono poche per la verità le chances anche per Alfredo Antoniozzi, siamo sempre nell’emisfero di Fratelli d’Italia. Per lui, dovesse entrare nel governo e le probabilità ci sono tutte, un incarico al Bilancio. Dopo di che si dovrebbe aprire una specie di deserto conterraneo, commissioni e sottocommissioni a parte. Con Forza Italia a prediligere nomine targate Nord Italia anche in considerazione, in Calabria, di prime elezioni per qualcuno o di problemi “vari” (e insidiosi) per qualcun altro…

I.T.