“Tansi denigra i consiglieri regionali”

La minoranza ha chiesto al presidente di adottare provvedimenti a carico del capo della Protezione civile

Il capogruppo di Forza Italia, Claudio Parente, a nome dei capigruppo di minoranza, ha annunciato di aver protocollato un atto indirizzato al presidente del Consiglio regionale con cui si chiede al presidente dell’Assemblea regionale di adottare provvedimenti a carico di alcuni dirigenti regionali, in particolare il capo della Protezione civile Carlo Tansi, perche’ – ha spiegato Parente – “si sarebbero resi responsabili di comportamenti e dichiarazioni lesivi e denigratori delle prerogative di alcuni consiglieri regionali, a iniziare dal consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Tallini”.

E’ intervenuto Irto, che ha comunicato di aver “gia’ inviato, in data 17 settembre, al presidente della Giunta regionale una nota in difesa delle prerogative dei consiglieri regionali” .

Uno dei post pubblicato su facebook da Tansi oggetto di polemica
Uno dei post pubblicato su facebook da Tansi oggetto di polemica

A sua volta ha preso la parola Tallini, secondo il quale “il dirigente in questione ancora continua ad attaccare su Facebook, io mi asterro’ dalle sedute fino a quando non ci saranno decisioni su questa vicenda. Ho anche avviato un procedimento disciplinare nei confronti del dirigente Tansi, e mi riservo di produrre altra documentazione. Auspico – ha aggiunto il consigliere regionale di Forza Italia, che e’ anche segretario-questore d’aula – che il presidente Oliverio assuma i conseguenti provvedimenti, anche perche’ oggi Tansi sui giornali denuncia che dietro gli incendi ci sia la mafia dei boschi: se e’ cosi’, e’ grave che non abbia informato la magistratura prima degli organi di informazione”