《Salvini è venuto a prendere a “sberle” Occhiuto》

Irto, capolista al Senato per il Pd: molto duro il leader della Lega su sanità e autonomia differenziata

《Forse sarà sfuggito ai più ma il leader della Lega Matteo Salvini è venuto in Calabria a prendere letteralmente a “sberle”, politicamente parlando, il presidente della Regione e suo alleato Roberto Occhiuto. Molto gravi in questo senso le cose dette a proposito di sanità e autonomia differenziata》.
Così, in una nota, il capolista al Senato nel plurinominale Pd Nicola Irto. 《La destra è divisa in tutto e per tutto – continua Irto – ed è emblematico assai quanto detto da Salvini a Crotone a proposito di sanità “cubana” in Calabria. Per il leader della Lega bisognerebbe dare spazio prioritariamente ai medici calabresi che è l’esatto contrario rispetto a quello che sta facendo Occhiuto. Non meno grave poi l’affondo sull’autonomia differenziata delle Regioni mai proposta da Occhiuto che anzi chiede il contrario a Roma. Salvini – conclude Irto – in Calabria è sembrato oppositore rispetto al governo regionale di Occhiuto. E questo è solo l’inizio se malauguratamente dovesse governare il Paese sotto il comando di Meloni》.