La sanità di Calabria tra Pnrr e Pon. In un webinar del PD le opportunità di riforma del sistema

All'iniziativa trasmessa sulla pagina facebook dei Dem calabresi, parteciperanno anche Guccione e Irto

“Pnrr e Pon salute, un’opportunità di vera riforma sanitaria per la Calabria”. Con questo titolo, il responsabile sanità per il Mezzogiorno del Partito Democratico, Carlo Guccione, organizza, partendo dalla Calabria e in collaborazione con la federazione regionale ed il segretario Nicola Irto, la prima tappa di discussione su un tema particolarmente sentito dai calabresi. La condizione sanitaria della nostra regione ha raggiunto con il covid alti livelli di deficit per l’assenza di servizi e strumenti adatti ad affrontare le esigenze dei cittadini, troppo spesso costretti a curarsi altrove con un aggravio di spese per le finanze private e pubbliche. Uno stato di sofferenza dalla quale, però, con una giusta programmazione, la sanità calabrese potrebbe guarire. Le risorse messe a disposizione dalle istituzioni europee e nazionali non mancano, la sfida è mettere a sistema una programmazione integrata che coinvolga l’intero Mezzogiorno ed offra servizi di qualità, personale specializzato e numericamente adeguato, e strutture moderne ed attrezzate.
Oltre a Carlo Guccione e Nicola Irto, interverranno la consigliera regionale e medico, Amalia Bruni, il segretario regionale della funzione pubblica CGIL medici, Francesco Masotti, il portavoce di Comunità competente e medico, Rubens Curia, il presidente dell’Ordine degli infermieri di Cosenza, Fausto Sposato, e il medico pediatra Franco Mammí.
L’iniziativa sarà trasmessa in diretta streaming dalla pagina facebook del Partito Democratico della Calabria, lunedì 21 marzo a partire dalle ore 17.00