Irto proclamato segretario regionale del Pd

Scontato l'esito (era l'unico candidato). Si attende ora la ratifica dell'assemblea. 《Un giorno nuovo, ripartiamo finalmente》

Il congresso regionale del Pd ha proclamato eletti i 160 componenti dell’assemblea che ratificherà definitivamente la designazione del capogruppo dem alla Regione, Nicola Irto, quale nuovo segretario del partito in Calabria. A confermarlo è la commissione regionale di garanzia per il congresso del Pd calabrese, che questa sera ha verificato la regolarità delle operazioni di voto nei circoli delle cinque federazioni democrat: Irto era l’unico candidato alla segreteria. In attesa dei dati ufficiali, che saranno disponibili domani dopo che le commissioni provinciali per il congresso avranno raccolto i verbali delle votazioni nei vari seggi, fonti del Pd riferiscono che l’affluenza si sarebbe attestata intorno al 70% della platea congressuale (su 9.560 iscritti al partito sarebbero andati a votare ieri e oggi tra i 6.500 e i 7.000 iscritti). Martedì la commissione regionale di garanzia per il congresso del Pd convocherà l’assemblea regionale del partito che completerà l’iter del congresso e proclamerà l’elezione di Irto quale nuovo segretario del Pd calabrese dopo tre anni di commissariamento: l’assemblea potrebbe tenersi già nel prossimo fine settimana.
«È stato davvero emozionante vedere riaprire i circoli del Pd per questa giornata di voto servita ad eleggere i delegati all’Assemblea regionale che poi indicheranno il futuro segretario del partito»: così Irto, candidato unico e sostanzialmente unitario alla segreteria del Pd ha commentato l’esito del congresso regionale. «Voglio ringraziare i volontari, gli iscritti e tutti i partecipanti al voto – ha proseguito Irto – che hanno reso possibile una giornata fondamentale per il futuro del partito e la celebrazione di un’autentica festa della democrazia. Da questa voglia di partecipazione si deve ripartire per riorganizzare il Pd calabrese e rendere sempre più forte e continuo il contatto con i territori e i cittadini. Una giornata importante arrivata dopo i dibattiti sulla mozione a sostegno della mia candidatura a segretario regionale che sono stati molto proficui e hanno regalato molti spunti in vista della “Rigenerazione” che vogliamo perseguire. La mozione rimane aperta – ha concluso il neo segretario dei democrat calabresi – ai suggerimenti e alle indicazioni che arriveranno nei prossimi giorni e in vista dell’Assemblea che segnerà, finalmente, la ripartenza del Partito democratico calabrese».