Intimidazioni a Siderno, Bruno Bossio: stagione della paura non avrà spazio

La deputata PD lancia messaggio di vicinanza al sindaco Maria Teresa Fragomeni

“La Locride non è sola, Siderno non è sola: la nuova amministrazione guidata da Maria Teresa Fragomeni merita il sostegno, l’attenzione e la mobilitazione di tutte le istituzioni e le articolazioni sane di questa comunità da giorni al centro di inquietanti atti intimidatori”. Ad affermarlo è la parlamentare del Pd, Enza Bruno Bossio, che aggiunge: “Ieri notte si è consumato l’ennesimo episodio criminale nell’arco di pochi giorni. La notizia del proiettile lasciato nella notte davanti al municipio, sulle finestre dell’ufficio elettorale, si aggiunge alla recente intimidazione a un consigliere comunale di minoranza in concomitanza dell’insediamento del nuovo Consiglio eletto insieme alla sindaca Maria Teresa Fragomeni e a diversi avvenimenti di chiaro stampo doloso che si sono consumati sul territorio”.
“E’ evidente – prosegue la deputata del Pd – che il ripristino della democrazia, che il ritorno alla normalità istituzionale con la guida di una brava e coraggiosa amministratrice abbiano rotto equilibri e introdotto pericolosi elementi di fibrillazione in chi vorrebbe imporre egemonie illegali e condizionare l’azione comunale. La stagione della paura non prenderà piede, però, e non troverà spazio: ne siamo certi. Ed anzi spenderemo ogni energia e il massimo impegno per sostenere l’opera di riscatto ed emancipazione che la nuova amministrazione ha già iniziato a realizzare”.