Lunedi la (probabile) proclamazione di una parte del consiglio regionale

Saranno assegnati i seggi cosiddetti "pieni". In attesa invece il resto dell'assemblea

Con ogni probabilità lunedì saranno proclamati i consiglieri regionali eletti col seggio cosiddetto “pieno”, quello fuori discussione e in ogni caso del tutto fuori da sorprese, non sempre buone. In attesa ancora invece il resto dell’assemblea, i seggi che vengono fuori dai resti e dal premio di maggioranza. Questo perché ci sono ancora problemi evidentemente o semplici lungaggini burocratiche che coinvolgono il resto dell’assegnazione dei seggi e la relativa proclamazione. I tempi in ogni caso si allungano ancora così come non è in agenda per ora l’ingresso al decimo piano della Cittadella di Roberto Occhiuto. E se resta più o meno sospesa ancora la pare burocratica, di rito, figurarsi lo schema che poi genererà la prima giunta regionale anche perché è completamente esoterico l’esito dell’incontro tra lo stesso Occhiuto e Matteo Salvini.