Regionali, ufficiale: Mario Oliverio si candida alla Presidenza della Calabria

“Anche in Calabria e in politica non tutto ha un prezzo. La nostra è una scelta di forza radicalmente alternativa a tutti gli schieramenti in campo”

Ci sarà un quarto candidato presidente nelle elezioni regionali del prossimo 3 e 4 ottobre. Si tratta dell’ex governatore Mario Oliverio che sfiderà il candidato di centrodestra Roberto Occhiuto, Amalia Bruni per Pd e M5S e Luigi de Magistris. La decisione è arrivata ufficialmente dal Coordinamento dei comitati Oliverio presidente che, tramite una nota, scrive: “Anche in Calabria e in politica non tutto ha un prezzo. La nostra è, innanzitutto, una battaglia di dignità e di libertà al servizio degli interessi puliti del popolo calabrese”.

“Per quanto ci riguarda su di noi e sulle nostre scelte di stare in campo in maniera autonoma – continua la nota – nella prossima competizione elettorale regionale decideranno esclusivamente gli elettori. A loro e a nessun altro affidiamo il nostro destino politico e la scelta di porci come forza radicalmente alternativa a tutti gli schieramenti in campo. Su questa base i partecipanti alla riunione, che si è tenuta a Reggio Calabria, hanno chiesto a Mario Oliverio di formalizzare la propria disponibilità a candidarsi alla presidenza della Regione nella prossima competizione regionale”. “A tale richiesta – conclude il Coordinamento – Mario Oliverio ha sciolto positivamente la riserva annunciando che nelle prossime ore terrà una conferenza stampa”.