《Io invece non partecipo a nessun turno di primarie》

Perentorio de Magistris dopo l'appello di Nesci

“Ho letto l’appello dell’onorevole Nesci del Movimento 5 Stelle di partecipazione alle primarie, che mi chiede di dare conto delle nostre posizioni. E’ un tema che non si pone: noi non partecipiamo al patto fra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle”. Lo afferma in un video Luigi de Magistris candidato presidente della Regione Calabria. “Noi – prosegue – siamo un movimento popolare, una coalizione civica. I 5 Stelle e la Nesci dovrebbero ricordare quando parlavano alla gente, al popolo, fuori dai partiti, tanto tempo fa. Noi stiamo tra la gente, le nostre primarie saranno le elezioni. Lavoriamo dal basso, parliamo alle donne e agli uomini di Calabria, non solo allo schieramento tradizionale di centro-sinistra. Anzi, siamo noi che facciamo un appello alla Nesci e a chi come lei crede ancora nel fresco profumo di libertà, nella rottura del sistema, nella rivoluzione. Mi pare invece che lei si chiuda in quel recinto che noi dobbiamo superare per garantire rottura di un sistema che da quarant’anni governa male dal punto di vista regionale la Calabria, e capacità di governo. Quindi non è quella la strada: la strada è stare tra la gente, fra le donne e gli uomini di Calabria per il cambiamento, per la rivoluzione, per il buon governo. Venite con noi chi non è compromesso col sistema. Le primarie saranno le elezioni; e speriamo che si voti quanto prima”.