Rinascita Scott si terrà in Calabria, soddisfatta Santelli

È di oggi la firma del protocollo per la nuova aula bunker

  • “Rinascita-Scott” si svolgerà in un immobile della Regione Calabria. Il processo potrà celebrarsi in Calabria solo grazie alla sensibilità dimostrata dalla Giunta regionale della Calabria, che ha messo a disposizione del Ministero della Giustizia un immobile di 3.300 metri quadri situato nel comune di Lamezia Terme.

È di oggi la firma del protocollo per la nuova aula bunker.

Martedì scorso, la Giunta regionale aveva approvato la delibera grazie alla quale oggi si è potuto sottoscrivere quel Protocollo che consentirà di avviare sin da subito i necessari lavori di adeguamento della struttura, che fungerà da aula bunker anche per i processi futuri.

“Esprimo tutta la mia soddisfazione – ha dichiarato il Presidente Santelli – per essere riusciti a garantire la celebrazione di questo processo nella nostra regione evitando che, anche in materia di giustizia, la Calabria diventasse terra di emigrazione. È un’altra importante dimostrazione del nostro impegno concreto affinché la Calabria torni ad essere protagonista in tutti i campi, a partire dalla quello della lotta alla criminalità”.