EasyJet, Sofo chiede intervento UE: “Pubblicità lesiva per la Calabria”

L'eurodeputato della Lega ha scritto al commissario ai Trasporti dell'Europarlamento

A seguito della polemica scatenatasi a causa della vergognosa descrizione della Calabria pubblicata sul sito Easyjet, l’eurodeputato della Lega, Vincenzo Sofo, ha presentato un’interrogazione al Parlamento Europeo per chiedere l’intervento della Commissione UE a tutela della regione del Sud Italia.

“La pubblicità negativa – ha spiegato Sofo – fatta da una compagnia area importante sul panorama del trasporto internazionale come Easyjet rischia di essere un ulteriore ostacolo alla promozione del territorio calabrese e dunque al suo sviluppo turistico ed economico. Considerando che la Calabria rientra tra quei territori che la UE è la prima a individuare come necessari di sostegno e aiuto allo sviluppo, ho scritto al Commissario ai trasporti per chiedere come intenda procedere verso le compagnie titolari di licenze e responsabili di atteggiamenti lesivi dell’immagine di una regione d’Italia e d’Europa, visto anche il recente ok dell’Unione Europea agli aiuti economici per le compagnie aeree.

Una richiesta che si aggiunge a quelle che ho già presentato qualche per la tutela e il potenziamento dell’aeroporto di Reggio Calabria e per il completamento delle infrastrutture stradali perché è ora che l’Europa si occupi concretamente dello sviluppo di questa terra che con la Magna Grecia ha contribuito alla nascita della civiltà europea.”