Altomonte, Caporale: prima del festival pensiamo ai commercianti

È dei giorni scorsi un comunicato del Comune in cui si fa riferimento all’organizzazione della nuova edizione del Festival Euromediterraneo e dove il sindaco Giampietro Coppola enfatizza una ripartenza del turismo e delle arti espressive. “Ci sembra fuori luogo parlare di Cultura attraverso questo tipo di iniziative – ha dichiarato Tommaso Caporale membro del coordinamento di Altomonte protagonista – tra l’altro in un periodo in cui gli operatori stanno soffrendo e stentano a ripartire o a sopravvivere e le presenze turistiche sono completamente da riconquistare. Il Festival può aspettare. Pensiamo ai ristoratori e alle attività commerciali oggi e a come farli restare aperti e non facciamo voli pindarici solo per apparire come il Comune con le “carte in regola” e “pronto a ripartire su tutto”. Eravamo già in crisi prima del Covid-19 figuriamoci adesso”