“Festa della Liberazione come fondamento della nostra unità nazionale”

Le parole della presidente Santelli in occasione delle celebrazioni del 25 Aprile

“Oggi è la festa della Liberazione, una festa di Libertà e Democrazia. Questi mesi, segnati da pesanti restrizioni delle libertà personali per ragioni sanitarie, ci hanno aiutato a capire meglio il significato profondo della Libertà. Quella stessa Libertà che molte generazioni danno per scontata. Un giorno che ci riporta a un momento difficile della nostra Storia, ma anche un momento utile a farci capire che l’Italia, orgogliosa delle proprie radici, quando ritrova il senso di comunità trova la capacità di rialzare la testa e ritrovando la propria identità trova in se stessa nuova forza per combattere a favore del proprio futuro. Un giorno che deve raccontarci il valore fondante dell’Unità. Politicamente diversi, con marcate identità regionali, dinamiche sociali ed economiche differenti, ma uniti intorno ai nostri straordinari colori italiani, perché in un momento così difficile abbiamo riscoperto, tutti, il valore dello stare insieme, dell’essere Stato. Un augurio a tutti i calabresi e a tutti gli italiani”.

Così Jole Santelli, presidente della Regione Calabria.