Sanità, c’è anche un Sud che fa eccellenza

Non solo panico e non solo coronavirus, il caso di Neuromed di Pozzilli

Con i guanti “bianchi” del rispetto che solo la scienza ad alti livelli sa distribuire. Come e più del profondo Nord, un piccolo grande “Veneto” o piccola grande “Lombardia” nel cuore del Mezzogiorno. Siamo a Pozzilli, provincia di Isernia. Il Molise che zitto zitto porta a casa concretezza e solidità. Il Molise dell’istituto Neuromed, centro di eccellenza assoluto in termini di malattie neurologiche cosiddette rare. Il Paese alla rovescia, per una volta. E l’Italia che va in Molise e non in contrario. Rai 1 ha dedicato uno servizio speciale a questo che resta un istituto unico per il suo genere…